Democratizzazione in Kazakistan

Riccardo Esposito – La dissoluzione dell’URSS, quel processo di implosione statale che si è diffuso nell’Europa centrale ed orientale agli inizi degli anni Novanta, ha determinato un radicale mutamento degli equilibri geopolitici del vecchio continente, permettendo alle varie repubbliche che componevano l’Unione Sovietica di acquisire una propria indipendenza politica e incamminarsi verso un graduale processo di democratizzazione. Questo è valso anche per il Kazakistan di Nursultan Nazarbaev, ricco di materie prime e ambito da tutte le potenze occidentali per i suoi pozzi di petrolio?

Articolo pubblicato sulla rivista cartacea Pagina Uno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...