Guardare la metropoli attraverso i City – Scape

La metropoli non può essere pensata solo come un agglomerato urbano fatto di quartieri, zone e isolati, ma anche come un’articolazione complessa di piani concettuali, dicotomici e infiniti che costituiscono, attraverso la loro continua sovrapposizione, intersecazione e collimazione, il paesaggio metropolitano.

Leggi l’articolo su Multiversi

Annunci

Gruppo Kuoiwo web tv

Riccardo Esposito – Dall’aldeia Bororo in Mato Grosso al mercato del pesce di Tokyo, per poi passare al laboratorio artistico di Simon Yotsuya e tornare, infine, nelle aule universitarie della caserma Sani. Il gruppo di ricerca Kuoiwo della cattedra di Antropologia Culturale del prof. Canevacci, dopo quasi un anno di attività, decide di raccontarsi attraverso una web TV, Mogulus, un servizio di broadcast on line professionale adatto anche ad utenti non specializzati nel settore. Questa applicazione, infatti, permette di creare con semplicità un proprio canale TV aggregando, mixando e sottotitolando video personali e disponibili in internet (provenienti, ad esempio, da Youtube) e per trasmettere basta incollare il codice HTML nella sorgente del proprio sito. Il palinsesto della “Gruppo Kuoiwo web Tv” prevede per ora quattro aree di interesse (Aldeia di Garças, Culture eXtreme, Tokyo live!, Frammenti Etnografici) che riassumono e descrivono le molteplici esperienze di ricerca e didattiche del gruppo di studenti legati alla cattedra di Antropologia Culturale della facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza.

Leggi l’articolo su Mediazone